Laura Pallaro: pittrice friulana per la mostra “Morârs” a Basiliano (Udine)

Laura Pallaro, attratta dall’arte fin da bambina, ha approfondito la sua passione per la pittura soltanto nel 1995, quando ha deciso di mettersi alla prova. Avendo ottenuto buoni risultati seguendo dei corsi di pittura, ha poi trovato la spinta per applicarsi sempre di più e sperimentare nuove tecniche artistiche. Ha partecipato a varie mostre collettive, ottenendo consensi e soddisfazioni personali. Per conoscere meglio la sua arte, l’abbiamo intervistata in occasione della mostra “Morârs” in programma dal primo dicembre 2018 al 28 febbraio 2019 presso la sala consigliare in P.zza del Municipio a Basiliano, in provincia di Udine.

Gelsi friulani nella neve, dipinto di Laura Pallaro, artista friulana
Gelsi friulani nella neve, dipinto di Laura Pallaro, artista friulana

Hai realizzato due dipinti raffigurati i gelsi friulani, uno ambientato in estate e uno in inverno. Crei a partire dalla memoria dei tuoi sguardi immersi nel paesaggio, connotato dai gelsi, o a partire da fotografie?

Quando vedo dei paesaggi che suscitano il mio interesse, scattando una foto rendo ferma e immortale la mia visione percettiva. A partire poi dall’osservazione della fotografia scattata, in un secondo momento dipingo con colori ad olio su tela con più tranquillità e comodità.

Gelsi nel paesaggio friulano, dipinto di Laura Pallaro, artista friulana
Gelsi nel paesaggio friulano, dipinto di Laura Pallaro, artista friulana

Senti un legame con i gelsi e il paesaggio friulano, di cui essi sono simboli storici e culturali? Pensi che siano le radici della persona che sei e in generale della comunità che vive a contatto con essi?

Sì, sono soprattutto i ricordi del paesaggio friulano che ho esperito da bambina a rendermi cosciente della sua portata identitaria e culturale. Tuttavia mi piace dipingere anche scorci non solo friulani, ma anche svizzeri, greci, veneziani e anche propriamente urbani: infatti ho dipinto anche una veduta della città di New York. E’ in particolare la poesia e la sensazione estetica che i luoghi mi comunicano a guidare la scelta dei miei soggetti pittorici.

Campo di papaveri, dipinto da Laura Pallaro, artista friulana
Campo di papaveri, dipinto da Laura Pallaro, artista friulana

Sappiamo che hai sperimentato varie tecniche artistiche. Quali precisamente? Qual è quella che preferisci per rappresentare il paesaggio friulano? Perché?

Ho sperimentato i gessetti che mi hanno dato tante soddisfazioni e in seguito anche i colori acrilici. Tuttavia la tecnica artistica che più preferisco è il colore ad olio, in quanto sa dare bellissime sfumature.

Fiori dipinti ad olio da Laura Pallaro, artista friulana
Fiori dipinti ad olio da Laura Pallaro, artista friulana
Veduta della città di New York dipinta da Laura Pallaro, pittrice friulana
Veduta della città di New York dipinta da Laura Pallaro, pittrice friulana
Veduta paesaggistica dipinta da Laura Pallaro, pittrice friulana
Veduta paesaggistica dipinta da Laura Pallaro, pittrice friulana

Per ulteriori informazioni: