Gelsi friulani dipinti da Angelo Popesso, il cosiddetto "pittore dei gelsi"

“Il pittore dei gelsi” Angelo Popesso per la mostra “Morârs” a Basiliano (Udine)

In occasione della mostra “Morârs”, in programma da sabato 1° dicembre 2018 al 28 febbraio 2019 presso la sala consigliare di Basiliano, in provincia di Udine, abbiamo l’onore di esporre due dipinti di Angelo Popesso (Marano Lagunare, 1934 – Udine, 1993).

Mario Micossi, Vedutina friulana con monte Amariana e san Simeone

Il grande paesaggista friulano Mario Micossi per la mostra “Morârs” a Basiliano (Udine)

In occasione della mostra “Morârs”, in programma da sabato 1° dicembre 2018 al 28 febbraio 2019 presso la sala consigliare di Basiliano (Udine), abbiamo l’onore di esporre un dipinto di Mario Micossi (Artegna, 1926 – Gemona del Friuli, 2005). Le sue opere sono esposte nelle più importanti collezioni museali di tutto il mondo, oltre che al Museo d’Arte moderna e contemporanea di Casa Cavazzini a Udine.

Locandina di presentazione, scritta in italiano, del progetto "Morârs" promosso dall'Amministrazione comunale di Basiliano, in provincia di Udine In Evidenza

L’Amministrazione comunale di Basiliano presenta il progetto “Morârs”

Progetto Morârs: in cosa consiste?

L’Amministrazione comunale di Basiliano presenta MORÂRS: una mostra di arti visive e fotografia, accompagnata da proiezioni, incontri e conferenze sui gelsi e sul paesaggio friulano. In programma a partire dal 1° Dicembre 2018  (inaugurazione alle ore 11.00) al 28 febbraio 2019, presso la sala consigliare in P.zza del Municipio a Basiliano, in provincia di Udine. Ingresso libero.

.

I gelsi, gli alberi simbolo del paesaggio rurale friulano, protagonisti di una mostra loro dedicata a Basiliano.di Armando Mucchino

Gepostet von Tgr Rai FVG am Samstag, 9. Februar 2019

Il tema del progetto Morârs

Il tema portante è il gelso, elemento simbolico del paesaggio friulano.
Il paesaggio del Friuli centrale, infatti, è caratterizzato dalla presenza di siepi, prati, fossati e filari di gelsi (morârs). Disegnano la trama paesaggistica, esaltano le visioni prospettiche del nostro territorio, ne chiudono gli orizzonti in coreografie di grande armonia estetica. I loro colori, i loro volumi, le loro trasparenze scandiscono il susseguirsi delle stagioni, ritmano le pulsazioni di un ambiente vivo e vivibile. Essi sono tracce e architetture viventi, irripetibili, un grande mosaico sedimentatosi nel tempo. La lingua e il paesaggio sono entrambi segni che caratterizzano la storia di una civiltà umana, del suo evolvere attraverso i secoli. Una comunità senza questi segni, tanto più se essa stessa decide di cancellarli, decide di non essere più una comunità. La condivisione nella comunità, la nostra storia, la nostra cultura, la nostra lingua, le bellezze del paesaggio in cui abbiamo la fortuna di vivere sono un patrimonio inestimabile.

Manifesto della mostra Morârs, dedicata ai gelsi friulani, a Basiliano, in provincia di Udine, dal 1° dicembre 2018 al 28 febbraio 2019
Manifesto della mostra Morârs, dedicata ai gelsi friulani, a Basiliano, in provincia di Udine, dal 1° dicembre 2018 al 28 febbraio 2019

Motivazioni politico-culturali dell’Amministrazione comunale di Basiliano

L’Amministrazione comunale di Basiliano ha intrapreso azioni atte a recuperare e diffondere una cultura del paesaggio e del suolo come beni comuni, da difendere nella consapevolezza che che ci riguardano da vicino. Ha introdotto una normativa di controllo e tutela nel nuovo regolamento di polizia rurale.
Tuttavia, norme e regolamenti servono a poco se non cresce una coscienza collettiva sensibile al valore del paesaggio. Per questo motivo, l’Amministrazione comunale di Basiliano ha realizzato un progetto artistico, storico e culturale sul paesaggio: una mostra d’arte dedicata ai gelsi, accompagnata da serate di incontro e approfondimento. L’obiettivo è quindi valorizzare il paesaggio del Friuli, sensibilizzando la comunità sull’importanza della sua tutela.  L’intento, in prospettiva, è quello di estendere ai comuni limitrofi tale progetto.

Gelso friulano, fotografia di Adriano Venturini
Gelso friulano, fotografia di Adriano Venturini

I responsabili del progetto “Morârs”

Marco Del Negro: sindaco del Comune di Basiliano
Adriano Venturini: consigliere comunale, ideatore e curatore del progetto
Anna Chiara Venturini: curatrice delle interviste agli artisti e social media manager

Paesaggio friulano, foto di Adriano Venturini
Paesaggio friulano, foto di Adriano Venturini

Gli artisti che espongono in occasione della mostra “Morârs”

I 23 artisti che espongono in occasione della mostra “Morârs” sono di seguito elencati: Alberta Bearzotti, Ivan Buttazzoni, Ezio Cescutti, Elisa Collovati, Renato Croppo, Enrico De Marco, Manuel De Marco, Arianna Ellero, Enzo Fabbro, Renato Ferro, Antonio Fontanini, Catia Greatti, Luigina Iacuzzi, Mario Micossi, Laura Pallaro, Vincenzo Piccoli, Angelo Popesso, Rita Revelant, AlfioTalotti, Elisabetta Ursella, Pietro Villalta, Giovanna Zilli, Silvano Zompicchiatti.

Paesaggio friulano, foto di Adriano Venturini

Orari di apertura della mostra “Morârs”

La mostra rimane aperta dal 1° dicembre 2018 al 28 febbraio 2019. Ingresso gratuito.

  • Il sabato: ore 16.00-18.00
  • La domenica: ore 16.00-18.00
Il programma completo della mostra Morârs, dedicata ai gelsi friulani, in corso a Basiliano, in provincia di Udine, dal 1° dicembre 2018 al 28 febbraio 2019
Il programma completo della mostra Morârs, dedicata ai gelsi friulani, in corso a Basiliano, in provincia di Udine, dal 1° dicembre 2018 al 28 febbraio 2019

Il programma completo della mostra “Morârs”

Tutte le attività e le serate di approfondimento si svolgeranno nella sala consiliare in Piazza del Municipio a Basiliano, in provincia di Udine:

  1. Giovedì 27 e venerdì 28 dicembre 2018, dalle ore 16.00 alle ore 17.00: VISITE GUIDATE
    con Anna Chiara Venturini, curatrice delle interviste agli artisti, pubblicate sul blog “patrimoniofriulano.altervista.org”.
  2. Venerdì 11 gennaio 2019, ore 20.30: PAESAGGIO IN MUSICA E PAROLE
    Serata di musica e parole sul tema del paesaggio con la cantante Alessandra Caravaggi​, il cantautore Alvise Nodale​ ed il cantante e chitarrista Luca Moreale​, abitualmente in scena assieme a Doro Gjat​.
    Letture di Loreta Zuccolo. Testi di Elena Granata, Adriano Venturini e Raffaele Lazzara.
  3. Giovedì 17 gennaio 2019, ore 20.30: IL VALORE ECONOMICO E CULTURALE DEL PAESAGGIO
    Riflessione a più voci con il contributo del professore e storico Angelo Floramo, collaboratore esterno della Biblioteca Guarneriana di San Daniele per i servizi relativi alla Sezione Antica, e del prof. Francesco Marangon, docente di economia rurale dell’Università di Udine.
  4. Mercoledì 30 gennaio 2019, ore 20.30: LANT, CJALANT
    Poesie sul paesaggio, con i poeti Luigina Lorenzini, Cristina Micelli e Stefano Moratto.
  5. Venerdì 8 febbraio 2019, ore 20.30: PAESAGGIO E DIDATTICA
    Presentazione del progetto di valorizzazione della lingua e della cultura friulana realizzato dalla scuola primaria G.B. Candotti di Codroipo, con la presenza delle maestre e degli allievi delle classi quinte.
    Proiezione del video Escursione didattica sul paesaggio, realizzato dalla scuola primaria di Blessano.
    Proiezione del video sul progetto didattico O voi ator pal prât.
  6. Venerdì 15 febbraio 2018 alle 20.30: GELSI, PRATI, SIEPI
    Proiezione di video e foto sull’ambiente e il paesaggio del Friuli centrale; relatori Tiziana Del Giudice (Quali specie di uccelli nidificano sui gelsi?) e Roberto Pizzutti (Prati e siepi,
    un patrimonio ambientale da tutelare).
  7. Sabato 23 febbraio 2019, ore 18.00: SIMBOLI DEL FRIULI NELL’ARTE FIGURATIVA DEL ‘900
    Il paesaggio friulano nel percorso artistico di Mario Micossi (Artegna 1926 – Gemona del Friuli 2005) e Angelo Popesso (Marano Lagunare 1934 – Udine 1993). Relazioni a cura del prof. Gianfranco Ellero e Anna Chiara Venturini.
Il paesaggio friulano in mostra a Basiliano, grazie al progetto culturale "Morârs", dal 1° dicembre 2018 al 28 febbraio 2019 presso la sala consigliare di Basiliano, in provincia di Udine (P.zza del Municipio)
Il paesaggio friulano in mostra a Basiliano, grazie al progetto culturale “Morârs”, dal 1° dicembre 2018 al 28 febbraio 2019 presso la sala consigliare di Basiliano, in provincia di Udine (P.zza del Municipio)

Perchè intervistare gli artisti in esposizione?

L’ arte ha un potere comunicativo di per sé, ma ne ha ancora di più se le si dà voce. Soprattutto se la voce è quella degli artisti stessi, ognuno dei quali conserva ricordi soggettivi e vive da sempre esperienze personali emozionali ed artistiche nel paesaggio. Tuttavia, con la loro voce, lontana dall’astrattezza della ricostruzione storica, hanno fatto risaltare anche molti punti in comune.
Inoltre, come scrive Aleida Assmann in Ricordare: forme e mutamenti della memoria culturale, l’intervistatore stesso, con la sua presenza, le sue domande e le sue reazioni, prende parte attiva al processo di ricostruzione del ricordo.
Per questi motivi abbiamo deciso di intervistare tutti i 23 artisti friulani che espongono in occasione della mostra, creando una sorta di catalogo digitale su questo blog.

Il servizio di Tgr Rai FVG

Il servizio andato in onda su Rai 3, il 9 febbraio 2019, alle ore 14.00, riguardante la mostra “MORÂRS”, aperta fino al 24 febbraio 2019, presso la sala consigliare del comune di Basiliano, in provincia di Udine:

.

I gelsi, gli alberi simbolo del paesaggio rurale friulano, protagonisti di una mostra loro dedicata a Basiliano.di Armando Mucchino

Gepostet von Tgr Rai FVG am Samstag, 9. Februar 2019

Morârs in radio

Vita nei campi – Rubrica radiofonioca della Tgr Rai FVG su tutto quanto fa “agricoltura e agroalimentare in Friuli Venezia Giulia”. A cura di Armando Mucchino:

https://www.rainews.it/tgr/fvg/audio/2019/02/fvg-Vita-nei-campi-del-10-febbraio-2019-cce0a737-aca9-4274-b13a-c65733dc9095.html?fbclid=IwAR1BFIzZWmYZRWYsf-gmQxKGhOJl9goODKov_sbbFbr-uRasJIOf16xBZiI

Contatti e maggiori informazioni